Quindi, per vendere, i marketer devono costantemente cercare quote di mercato all’intersezione delle categorie, per fare qualcosa di universale che combini i punti di forza di diversi tipi di biciclette. La ghiaia, al contrario, trae caratteristiche forti dai suoi antenati: sull’asfalto è quasi una bici da strada: l’atterraggio, sebbene non basso come su una classica autostrada, non è affatto verticale.

Contents

Best gravel bikes under $2000 L'associazione ITIL
Aggiornato 2022: Best gravel bikes under 2000 - review

Che cos'è una bici gravel e in che cosa si differenzia da una bici da strada o da un ciclocrosser?

Qui state tutti rimproverando il marketing, e a volte le cose belle nascono grazie ad esso. L'intero mercato delle biciclette, infatti, si riduce a tre categorie:

  • 1) mountain bike,
  • 2) bici da strada e
  • 3) una via di mezzo (nicchie ristrette come le bici da turismo o beni di consumo come le bici da città per 150 euro non vengono prese in considerazione).

Quindi, per vendere, i marketer devono costantemente cercare quote di mercato all'intersezione delle categorie, per fare qualcosa di universale che combini i punti di forza di diversi tipi di biciclette. Così è apparso un bastardo di MTB e una bici da strada: Best gravel bikes under 00.

Un tempo, questo tipo di bicicletta aveva un senso ed è stato accettato dalla comunità ciclistica con il botto. Inoltre, i marketer hanno colto il segnale della domanda di ruote grandi e dopo un po' abbiamo ottenuto i nove, un passo significativo nello sviluppo della mountain bike, secondo me.

In questo momento, una nuova tendenza nel mercato delle bici da strada è una bici da ghiaia (bici da ghiaia - una bici per strade sterrate). Poiché la tendenza è al rialzo, i marketer non sono ancora completamente giunti a un unico standard e nemmeno a un nome, in alcuni casi un nuovo tipo di bici viene chiamato bici da avventura, bici da resistenza, bici da strada ad alte prestazioni.

Gli amanti meticolosi del forum inizieranno ora a dimostrare che ogni nome elencato è un tipo separato di bicicletta, ma questo non è vero: finora, ogni produttore si tira la coperta su se stesso e chiama il tipo che non ha ancora preso forma con nomi diversi. Apparentemente, il nome bici da ghiaia attecchirà e diventerà generalmente accettato. Dato che mi considero un potenziale proprietario di questo tipo di bici ancora spettrale, ho studiato attentamente la questione e mi affretto a dirti quello che so io stesso.

Gravel bike: perché e per chi

Una persona saggia con esperienza, dopo aver dato una rapida occhiata a quella che viene chiamata una bici da ghiaia, chiederà: "Beh, qual è tutto il rumore intorno a un ciclocrosser convenzionale? Il marketing è marketing." E avrà, in generale, ragione: dopo aver leggermente catturato la domanda, molti produttori hanno semplicemente aggiunto la parola Gravel ai nomi dei loro modelli di ciclocross, essenzialmente senza cambiare nulla nel concetto. Quindi cos'è una bici gravel Al momento, questo è un concetto di marketing che cerca di soddisfare la domanda aerea di una bici da strada:

  • Con un ariete del timone
  • Con un passo più lungo
  • Con pneumatici standard da 35 mm e oltre
  • Con spazio libero per telaio e forcella per ospitare pneumatici ancora più grandi
  • Geometria tra MTB e strada
  • con freni a disco

Il concetto di bici gravel è una bici da strada comoda con manubrio “ram”, con ruote gonfiate, che permette di pedalare in posizione rilassata per molto tempo, pur potendo andare fuoristrada. Il ciclocrosser non corrisponde esattamente a questo input. Se hai mai guidato un ciclocrosser, allora sai cosa intendo: in effetti, questa è la stessa attrezzatura sportiva di una classica bici da strada.

La ghiaia è più simile a una miscela di un costruttore di strade, una bici da turismo, una city bike e persino un'ibrida, ovvero un'auto universale che perde sia in velocità che maneggevolezza, ma vince in comfort. Detto questo, è ancora abbastanza leggero (i modelli di fascia media pesano in media 10 kg) per sentirsi veloci e agili sulla strada. La ghiaia è un tale crossover, se usi la terminologia automobilistica, il suo elemento principale è l'autostrada, ma se necessario può anche illuminare i primer.

Come puoi vedere, la caratterizzazione della ghiaia è piuttosto vaga, quindi per ora i produttori di biciclette comprendono la nuova tendenza in modi diversi. Qualcuno, come ho detto, rietichetta semplicemente i normali ciclocrosser in ghiaia, qualcuno mette i freni a disco in tour e la chiama una bici da avventura. Esempio: Wiki.

Perché non un ibrido

Ancora una volta, una persona esperta chiederà: “Beh, ok, hai bisogno di una bici per lunghi viaggi comodi su asfalto con capacità fuoristrada. Ci sono ibridi: sono solo inventati per tale uso. Personalmente, due cose non mi vanno bene nelle ibride: un volante diretto e molto peso. Dopo aver guidato abbastanza bene questo tipo, sono giunto alla conclusione che non combina i punti di forza di MTB e bici da strada, ma viceversa, i punti deboli. In autostrada non è troppo veloce per via del grande peso e della posizione di seduta quasi verticale, mentre in fuoristrada si fonde con una mountain bike per via delle gomme strette e del baricentro alto.

La ghiaia, al contrario, trae caratteristiche forti dai suoi antenati: sull'asfalto è quasi una bici da strada: l'atterraggio, sebbene non basso come su una classica autostrada, non è affatto verticale. Su strada, per via delle gomme larghe (penso che una vera bici gravel debba essere dotata di gomma morbida larga senza battistrada pronunciato), sarà abbastanza competitiva ovunque, ad eccezione del fango liquido.