Attraverso le stranezze della personalità, il contatto visivo, la scelta delle parole e i sentimenti esposti, questo volume insegna ai lettori come individuare immediatamente i problemi.

Contents

Read People Like a Book L'associazione ITIL
How to read people like a book

Informativo, diretto e ben spiegato, questo libro è piccolo ma con una personalità molto molto potente. È il tuo manuale istruttivo segreto ogni volta che sei confuso sulle persone o sei in viaggio per incontrare nuove persone per un affare o qualcosa del genere. Per le persone a cui piace corto e dritto!

Questo libro è stato uno spreco del mio tempo. Ho avuto quella sensazione in diverse pagine, ma mi sono convinto a leggere il resto delle pagine in modo da poter essere sicuro di dargli una possibilità onesta. Non è andata meglio.

Come faccio a leggere le persone come un libro?

Le punte sono pontificazioni prolisse con punte ottuse.

Questo libro NON è un libro su come leggere le persone come un libro. È più un libro di favole di Esopo o affermazioni filosofiche su come la tua prospettiva debba cambiare per migliorare la vita.

Forse sono stato fuorviato dal titolo... Speravo in un'idea su come ascoltare meglio le persone e su come capire le persone più profondamente.

L'autore consiglia di leggere questo libro tre volte per trarne il massimo. Potrei farlo, ma data la mia antipatia per il suo stile di scrittura e la mancanza di informazioni che speravo di trovare, sarò felice di restituirlo alla biblioteca senza riaprirlo.

Il titolo è sbagliato. Non ti insegna a leggere le persone come un libro a meno che tu non abbia letto molti racconti aneddotici e sia emerso con una visione più ampia del mondo ma senza una comprensione più chiara di esso. Il libro fornisce alcuni approcci per affrontare vari comportamenti, ma l'avrei trovato molto più informativo e utile se i comportamenti fossero stati affrontati dal punto di vista della psicologia, dell'antropologia e della sociologia piuttosto che con quello che mi sembra un buddista zen prospettiva culturale/religiosa.

Come leggere le persone come un libro: 50 consigli non comuni che devi sapere

I presupposti culturali/religiosi e la visione del mondo orientata alla fede offuscano la questione di ciò che motiva realmente il comportamento e quindi mettono in discussione anche le risposte appropriate per affrontare tale comportamento. Quindi, sebbene questo libro sia utile per portare alla tua attenzione una serie di comportamenti che potresti non aver notato o con cui potresti non aver avuto a che fare prima, perché non affronta adeguatamente le motivazioni sottostanti, in realtà non dà lo stesso aiuto nel trattare con le persone come ti piacerebbe o ti aspetteresti dal titolo. Detto questo, sono ancora contento di averlo letto e l'ho trovato molto stimolante. Vale la pena un'ora o due del tuo tempo.

Questo libro simile si è rivelato una piacevole piccola sorpresa. Normalmente non avrei preso in mano un libro come questo perché il titolo si pubblicizza come un potenziale strumento per manipolare le persone, ma come insegnante, ho pensato che forse mi avrebbe aiutato a capire da dove vengono alcuni dei miei studenti.

Da un lato, il libro fa esattamente ciò che pubblicizza descrivendo e catalogando i comportamenti osservati negli altri.

Le altre recensioni

A un altro livello, il libro ti insegna a riconoscere quando gli altri stanno cercando di manipolarti.

A un livello molto più profondo, la vera bellezza di questo libro sta nel fatto che regge uno specchio per vedere noi stessi. Raccoglie un vocabolario per etichettare i tratti che osserviamo negli altri e, a sua volta, li riconosciamo in noi stessi. Nello scoprire come gli altri tentano di manipolare gli altri, scopriamo come cerchiamo di manipolare gli altri, spesso inconsciamente per proteggere i nostri bisogni e le nostre paure nascoste.[return][return]Alla fine, questo piccolo libro fornisce alcuni strumenti per aiutarci a scavare. i molti strati di appannamento che il falso sé si accumula in modo che possiamo rischiare di essere il nostro vero sé.